Dolcetto d’Ovada protagonista per una sera

Dolcetto di Ovada

Dolcetto di Ovada

Fa un certo effetto sedersi in un ristorante come questo e vedersi servire i propri vini insieme ad un menù appositamente studiato per loro…è un emozione strana, soprattutto per un piccolo produttore come me che al momento a causa delle limitazioni temporali che può dedicare allo sviluppo commerciale vende a pochissimi locali.

Sicuramente è bello, non so se è come finire in una guida con punteggi altisonanti o vincere premi famosi, sono a digiuno di entrambi ma sono ancora giovane e soprattutto di buone speranze :-).

E anche guardarsi intorno e vedere che a molti altri clienti venivano serviti proprio i tuoi vini, con tanto di spiegazione prima della mescita…insomma tutto come si deve (inclusa la temperatura!).

E’ stato ancora più bello raccogliere i commenti da parte dei vari interessati e le domande che a vario titolo sono arrivate.

Davvero una bella esperienza, preso dall’euforia mi ero dimenticato la macchina fotografica: per fortuna un amico del proprietario (molto bravo!) ha fatto qualche scatto: chi vuole può vederlo qui.

Grazie Nicola
Tomaso

P.S.: se volete assaggiare i nostri vini naturalmente potete trovarli regolarmente in carta al ristorante Nicola Cavallaro al San cristoforo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: